Formazienda – avviso n. 5/2019 – Progetti Quadro

Il Fondo FormAzienda intende finanziare la realizzazione di Piani formativi finalizzati a sostenere lo sviluppo competitivo delle imprese aderenti e l’innalzamento delle competenze e conoscenze dei lavoratori dipendenti.

Per Far questo, FormAzienda ha stanziato risorse pari a 8.000.000,00 EURO

Il Progetto Quadro, di cui si parla nell’Avviso n.5/2019, può articolarsi in:

  • settoriale o di comparto: Progetto Quadro che risponde ai fabbisogni formativi di imprese appartenenti allo stesso settore produttivo in un qualunque ambito territoriale. Rientra in questa categoria anche un Progetto Quadro rivolto ad imprese operanti in più settori (intersettoriale) e il Progetto Quadro cosiddetto “di comparto” quale risulta predominante la componente produttiva “di comparto”;
  • territoriale: Progetto Quadro che risponde ai fabbisogni di imprese, anche di settori produttivi diversi, che operano nell’ambito di uno stesso territorio o ambito geografico (Nord, Centro, Sud).

Le azioni formative dovranno vertere sulle seguenti tematiche specifiche:

  • Abilità personali;
  • Credito, Contabilità e finanza;
  • Digitalizzazione;
  • Educazione/Sicurezza Alimentare;
  • Formazione obbligatoria (compresa la sicurezza sul lavoro);
  • Gestione aziendale, amministrazione;
  • Impatto ambientale;
  • Informatica;
  • Qualità;
  • Lingue;
  • Marketing e vendite;
  • Sicurezza sul luogo di lavoro;
  • Supporto vitale di base;
  • Tecniche di produzione.

    Si precisa che le azioni formative organizzate per conformarsi alla normativa nazionale obbligatoria in materia di formazione, quali ad esempio quelle riconducibili alla tematica formazione obbligatoria “sicurezza sul lavoro”, potranno essere dirette esclusivamente ad aziende beneficiarie che abbiano optato per il regime c.d. de minimis.

Sono destinatari degli interventi formativi i lavoratori dipendenti di imprese per i quali esista l’obbligo del versamento all’INPS del contributo integrativo di cui all’articolo n. 25 della Legge n. 845/1978 e le figure previste dall’articolo n. 10 del Decreto Legge n. 138/2011 convertito in Legge n. 148/2011, quali:

  • lavoratori a tempo indeterminato (compresi dirigenti)
  • lavoratori a tempo determinato (compreso dirigenti)
  • lavoratori temporaneamente sospesi per crisi congiunturale, riorganizzazione e/o riduzione temporanea d’attività (compreso dirigenti)
  • apprendisti
  • stagionali, anche nei periodi in cui non sono in servizio a condizione che abbiamo lavorato per aziende assoggettate al contributo ed iscritte al Fondo
  • lavoratori religiosi

I Progetti Quadro possono essere presentati a partire dalle ore 8:00 del 5 dicembre 2019 e fino alle ore 18:00 del 6 dicembre 2019

Contattaci: La Risorsa Umana.it può aiutarti a creare il piano formativo più adatto alla tua azienda!